Premium Sport

Olaoye primo calciatore inglese in Argentina

Britannico 20enne di origini nigeriane, El Porvenir lo ha accolto comunicandogli che ha già scritto la storia "cancellando" la guerra per le Falkland

  • TTT
  • Condividi



El Porvenir, tradotto letteralmente dallo spagnolo, è il futuro. David Olaoye, ragazzo di 20 anni, è andato a costruirsene uno molto lontano dalla propria terra, scegliendosi una squadra di calcio con quel nome che sa tanto di destino. El Porvenir è un club che milita in Primera C, la quarta divisione argentina e il motivo che ha portato David alla ribalta è che lui è il primo calciatore inglese tesserato per una società professionistica argentina.

Perchè è un fatto così storico? Perché al di là del raro trasferimento di un europeo (seppur di origini nigeriane) in Sudamerica, la particolarità sta nel fatto che tra i due paesi, Inghilterra e Argentina, è scoppiata una guerra nel 1982, quella per il possesso delle Isole Falkland, per dirla in inglese, o Malvinas, come amava ricordare Diego Armando Maradona, che proprio per quel conflitto ha sempre esibito con orgoglio la sua "mano de Dios" del Mondiale '86. 

Cosa possa fare della propria carriera Olaoye lo dirà El Porvenir, anche nel senso di futuro: finora ha giocato in Grecia (crescendo nelle giovanili dell'Ofi Creta) e in Slovenia, non ha certo paura di emigrare. Il suo club gli ha dato il benvenuto su Twitter scrivendo, in perfetto inglese, che il giocatore aveva già fatto la storia. Transfermarkt, sito specializzato, riferisce che è un'ala sinistra, ma può giocare anche trequartista: al Porvenir sperano che dopo la storia, faccia anche qualche gol.