Premium Sport

Inter, Lautaro Martinez segna 3 gol sotto gli occhi di Ausilio

Prova da fenomeno per il centravanti del Racing: il d.s. nerazzurro sta limando gli ultimi dettagli della trattativa in Argentina

  • TTT
  • Condividi

Piero Ausilio sarà stato orgoglioso di sé: sotto i suoi occhi, al Cilindro de Avellaneda, Lautaro Martinez ha segnato tre gol da fenomeno nel 4-0 del suo Racing all'Huracan, procurandosi anche il rigore trasformato da Lopez. Il d.s. dell'Inter ha preso l'aereo per l'Argentina poco dopo la fine del mercato e si è portato avanti per il futuro: doveva fare in fretta per strappare il centravanti dalla concorrenza del Real Madrid, e grazie anche all'amicizia con Diego Milito, dirigente del Racing, pare proprio ci sia riuscito. Sta limando gli ultimi dettagli, poi Lautaro sarà nerazzurro. Prima sarà convocato da Samapoli per le gare amichevoli che la nazionale Albiceleste disputerà a marzo contro Spagna e Italia: in Argentina sono sicuri. 

L'attaccante classe 1997 ha sbloccato il risultato all'11' del primo tempo prendendo palla in area da posizione defilata: si è liberato di un difensore portandosi la palla sul sinistro e ha fatto partire una fucilata sul secondo palo. Al 33' si è procurato il rigore del 2-0 con caparbietà avventandosi sul pallone che sembrava in controllo dell'avversario, poi costretto ad atterrarlo. Al 45' il suo show è continuato con un altro fendente di sinistro che non ha lasciato scampo al portiere, poi ha completato l'opera nella ripresa su assist di Centurion, con un movimento da centravanti vero in contropiede. Finirà la stagione al Racing, poi se lo godrà l'Inter.