Premium Sport

Boca Juniors, Tevez: "Martinez ricorda me: Inter, che colpo"

L'Apache: "Juventus avanti a tutti anni luce, io mi ritiro l'anno prossimo"

  • TTT
  • Condividi

Carlos Tevez, a 34 anni compiuti, rimane un'istituzione in Argentina, ecco perché il suo parere su Lautaro Martinez assume importanza: "Che giocatore! Impressionante, ha fame, cattiveria e tecnica: ricorda me qualche anno fa. Il migliore tra i giovani argentini, può anche migliorare: l'Inter ha fatto un affare, vi farà impazzire" le parole al Corriere della Sera.

L'Apache parla anche di Juventus: "Mai creduto molto allo scudetto del Napoli, i bianconeri hanno una mentalità vincente unica: è sempre davanti a tutti anni luce". Si era parlato anche di una possibilità che Buffon finisse al Boca Juniors: "Ma non era una mia idea. Capisco Gigi, smettere non è facile: anche io sento che sto finendo la benzina, faccio un altro anno e poi smetto prima di finire in riserva se no si fanno brutte figure. Ma prima devo vincere la Libertadores con il Boca".

Tevez parla anche del Mondiale sfumato: "Ci ho sperato, ero tornato al Boca dalla Cina per quello, poi però ho avuto una lesione muscolare e ho capito che non ce l’avrei fatta. Sento l’età che passa, recuperare diventa sempre più lento. E poi mica possiamo andarci tutti... Guardate Icardi: Mauro è forte ma la concorrenza enorme. Dybala e Higuain non potevano mancare, mi aspetto un grande Mondiale da entrambi".