Premium Sport

Ponte Morandi, serie A: rinviate Sampdoria-Fiorentina e Milan-Genoa

Arrivata la conferma dopo la richiesta delle società: si giocano le altre otto partite

  • TTT
  • Condividi

La tragedia del crollo del ponte Morandi ha lasciato il segno non solo a Genova ma in tutta Itali. Saranno sicuramente rinviate Sampdoria-Fiorentina e Milan-Genoa (gran parte delle tifoserie avevano già scelto di non presenziare negli stadi) come comunicato dalla stessa Lega: "Viste le richieste di rinvio delle proprie partite da parte delle Società Genoa e Sampdoria, in conseguenza della tragedia che ha colpito la città di Genova, e raccolto il parere favorevole da parte delle Società Milan e Fiorentina, dispone il rinvio a data da destinarsi degli incontri Sampdoria-Fiorentina e Milan-Genoa. Le date dei recuperi delle due partite verranno comunicati nei prossimi giorni nel rispetto delle norme regolamentari in vigore”.

Sabato sarà giornata di lutto nazionale in segno di rispetto e memoria per i (finora) 38 morti, ma, almeno per il momento, non sono stati cambiati gli orari e le date delle restante otto partite. Chievo-Juventus, gara d'apertura della nuova stagione di Serie A, andrà dunque in scena sabato alle 18:00 così come Lazio-Napoli alle 20:30. La decisione delle Lega sta facendo discutere tutto il mondo del calcio. Domenica spazio agli altri incontri: Torino-Roma (18:00), Bologna-Spal (20:30), Empoli-Cagliari (20:30), Parma-Udinese (20:30) e Sassuolo-Inter (20:30).

Massimo Ferrero, presidente della Samp, ha parlato così a RMC Sport: "Sto chiamando i presidenti della Serie A per far rinviare la prima giornata. Sampdoria, Genoa, Fiorentina e Milan non giocheranno. Marotta della Juventus è d’accordo con me. Speriamo nel buon senso. Non possiamo fare sabato i funerali di Stato e le partite lo stesso giorno. Io non ho il coraggio di esultare, non ce la faccio, sotto le macerie della mia Genova ci sono ancora persone. Non ce la faccio a mandare in campo i miei ragazzi. Il calcio è gioia, vita". Dopo le parole del numero uno blucerchiato è arrivato anche il messaggio di Preziosi, patron del Genoa: "Il Presidente Enrico Preziosi e tutto il Genoa Cfc ringraziano la Lega Serie A e le istituzioni del calcio per sensibilità, attenzione e prontezza con le quali è stata accolta la richiesta di rinvio della partita di Milano a seguito del lutto che ha colpito la città di Genova".

LA RICHIESTA DELLA FIORENTINA