Premium Sport

Napoli, l'agente di Hamsik: "Deprimente giocare solo 60 minuti"

Petras: "Rispettiamo Sarri ma così è difficile preparare bene le partite"

  • TTT
  • Condividi

Verona-Napoli: Hamsik esce al 66', sostituito da Allan. Napoli-Atalanta, stesso cambio ma al 58'. Bologna-Napoli, il capitano dei partenopei ancora sostituito però al 62' per Zielinski. Senza contare i 122 minuti complessivi tra andata e ritorno del preliminare di Champions League.

E la situazione non sembra andare troppo bene all'agente dello slovacco: "Marek sta bene però gioca sempre 60 minuti - le parole di Martin Petras a Radio Crc -. Rispettiamo le decisioni di Sarri ma, per come la vedo io, è sempre meglio che un calciatori giochi tutta la partita perché poi da fuori può sembrare che abbia problemi ma non è così".

Ancora Petras: "Dico quello che penso, uscire dopo un'ora di gioco è anche un po' deprimente. In questo modo non si riesce a preparare bene le gare, sono anche impegni mentali. Ma Hamsik è tranquillo e sereno, non ha problemi". Il futuro rimane roseo: "Marek ha chiuso la stagione scorsa con problemi fisici ma poi si è riposato. Sicuramente batterà il record di gol in maglia Napoli che appartiene a Maradona".