Premium Sport

Napoli, che fine ha fatto la maglia azzurra? Bandita, porta sfortuna...

L'ultima volta un girone fa contro il Sassuolo e i risultati sembrano dare ragione ad AdL

  • TTT
  • Condividi

Dov’è finita la prima maglia del Napoli? Gli azzurri (o ex azzurri) non indossano più la tradizionale maglia napoletana dal pareggio per 1-1 del San Paolo del 27 novembre contro il Sassuolo, esattamente un girone fa. Poi dalla gara seguente i partenopei, che vinsero contro l’Inter con uno straripante 3-0, hanno indossato sempre la maglia bianca con fascia trasversale azzurra (quella dei fujenti) e quella nera. Una scelta dettata dalla scaramanzia o soltanto una questione di marketing? Fatto sta che il Napoli non gioca più in azzurro.

I numeri comunque sembrano suggerire che si tratti di scaramanzia, che come si sa è molto sentita a Napoli. Nelle prime 13 giornate in maglia azzurra "soltanto" 24 punti, dalla sfida col Sassuolo in poi il cambio di colori e in bianco sono arrivate 16 vittorie, tre pareggi e una sola sconfitta. Anche con la maglia nera cammino positivo, con le vittorie su Udinese e Lazio in campionato, mentre al Bernabeu è arrivato un ko. Negli ultimi mesi la storica maglia azzurra si è rivista solo in occasione della sfida del San Paolo contro il Real Madrid e sappiamo tutti come è andata a finire...