Premium Sport

Milan, Li Yonghong ha perso oltre 520 milioni di euro

La ricostruzione di Calcio & Finanza dall'acquisto al subentro di Elliott

  • TTT
  • Condividi

Il Milan ha aperto un nuovo capitolo della sua storia recente con la gestione Elliott, oggi previsto il cda rossonero che dovrebbe definitivamente escludere Li Yonghong dalla società. Ma quanti soldi ha perso l'imprenditore cinese in questa avventura nel calcio italiano durata 17 mesi? Calcio e Finanza ha ricostruito minuziosamente tutti i passaggi dal closing con Fininvest del marzo 2017 sino all'escussione avviata lunedì dal fondo americano.

Mr. Li tra caparre, soldi versati al momento del closing e versamenti di aumenti di capitale del club, ha messo sul piatto 388 milioni di euro. La cifra sale a 524 milioni di euro considerando anche fondi anticipati da Huarong su beni dello stesso Li.

Conti interessanti perché saranno portati sul tavolo dall'imprenditore cinese se e quando Elliott venderà nuovamente il club: secondo Li Yonghong il valore della società è ben superiore ai circa 370 milioni con cui il fondo americano ha preso il controllo del Milan e ogni extra-guadagno di una rivendita dovrebbe finire a lui.