Premium Sport

Milan, attesa per la sentenza Uefa

Oggi alle 9 i rossoneri si presenteranno alla Camera Giudicante: la decisione sull'esclusione dall'Europa League potrebbe arrivare anche nei giorni successivi

  • TTT
  • Condividi

Ore di attesa in casa Milan. È fissata per oggi alle 9 l'udienza davanti alla Camera giudicante della Uefa, chiamata a decidere le sanzioni per il club rossonero, che si è visto negare la richiesta di Settlement Agreement dalla Camera investigativa e rischia una serie di sanzioni, fino all'esclusione dalla prossima Europa League. I giudici della Uefa potrebbero non decidere subito, ma riservarsi di annunciare il verdetto nel giro di 48-72 ore.

Alla trasferta di Nyon, assieme all'ad del Milan, Marco Fassone, parteciperanno la Cfo Valentina Montanari, l'avvocato Roberto Cappelli, consigliere rossonero, il responsabile della comunicazione del club Fabio Guadagnini e due legali. Non dovrebbe essere prevista la presenza del professor Umberto Lago, uno dei padri del fair play finanziario, nonché ex membro della Camera investigativa della Uefa, che ha assistito il Milan come consulente nell'iter del Settlement Agreement.