Premium Sport

Lazio, De Vrij potrebbe non giocare con l'Inter

Il tecnico: "Ci alleneremo in settimana e poi deciderò per il bene della squadra"

  • TTT
  • Condividi

Stefan De Vrij non dovrebbe esserci domenica all'Olimpico nello spareggio Champions tra la Lazio e l'Inter, sua futura squadra (i nerazzurri hanno depositato il contratto in Lega Calcio). Negli scorsi giorni il difensore olanese è finito suo malgrado nella bufera con i tifosi capitolini divisi sull'opportunità di schierarlo o meno mentre il ds Igli Tare è andato all'attacco del club di Corso Vittorio Emanuele e dei media. 

Ai microfoni di Premium Simone Inzaghi ha spiegato che deve ancora valutare se fare giocare il centrale 26enne, ma secondo la Gazzetta dello Sport in realtà sarebbe orientato a escluderlo affidandosi a Wallace e Luis Felipe (con il Crotone era assente causa squalifica). Troppe le pressioni nei confronti di De Vrij che rischierebbe di non essere nelle condizioni psicologiche ideali per affrontare con serenità una partita così delicata, nonostante la grande professionalità dimostrata negli ultimi mesi.

In serata tuttavia Inzaghi, ricevendo il Premio Beppe Viola, ha tenuto aperta la possibilità di un impiego: "Ci alleneremo durante la settimana e poi deciderò per il meglio della squadra. Lui è un professionista e un ottimo giocatore, se giocherà lo farà al meglio onorando la società, i tifosi e i compagni con cui ha condiviso tante gioie in questi anni".