Premium Sport

Juventus, Marotta: "Cristiano Ronaldo primo a credere nella trattativa"

L'ad: "Tutto è partito da Cancelo, bravi anche gli azionisti a supportarci"

  • TTT
  • Condividi

Una trattativa come quella che ha portato Cristiano Ronaldo dal Real Madrid alla Juventus vede sempre protagonisti tanti attori: dal giocatore, al procuratore, agli intermediari, le proprietà, i dirigenti, gli sponsor e tanti altri. Giuseppe Marotta è stato uno degli attori più importanti e racconta com'è nato e si è sviluppato l'affare: "Sono felice, molto felice. È stato un gioco di squadra tra il giocatore e gli azionisti della Juventus - le parole al Corriere della Sera -. Ronaldo è stato il primo a credere nell'operazione, il primo a lanciare l'idea: ha scelto la Juve, è felicissimo".

L'ad bianconero continua: "Quando abbiamo capito che potevamo cogliere l'opportunità, gli azionisti della società hanno accettato di sostenere l'impresa: ecco perché è stato un gioco di squadra". E ricorda: "Tutto è partito da una chiacchierata con Jorge Mendes nell'ambito dell'affare Cancelo".