Premium Sport

Juventus, Marchisio saluta Lichtsteiner: "Non si è miti per caso"

Commovente post del Principino su Instagram: "I trofei, le lunghe discussioni, le vacanze e un dito di whisky: sei un amico"

  • TTT
  • Condividi

Claudio Marchisio è uno dei calciatori più social della Juventus e di tutta la Serie A. Di solito esalta i tifosi con i suoi post su Instagram, stavolta li commuove con il suo saluto a Stephan Lichtsteiner, appena passato all'Arsenal: "I tanti trofei e le tante vittorie sono solo la parte più esaltante della nostra amicizia - scrive il Principino -. Lunghe discussioni, opinioni spesso diverse e prese in giro. Ma soprattutto i momenti passati nello spogliatoio, gli allenamenti, i chilometri mai risparmiati, gli sguardi e le pacche sulla spalla nei momenti giusti".
 

 

I tanti trofei e le tante vittorie sono solo la parte più esaltante della nostra amicizia. Lunghe discussioni, opinioni spesso diverse e prese in giro. Ma soprattutto i momenti passati nello spogliatoio, gli allenamenti, i chilometri mai risparmiati, gli sguardi e le pacche sulla spalla nei momenti giusti. Le vacanze trascorse insieme, le lunghe cene per finire a parlare sempre dei nostri sogni e dei nostri obiettivi davanti ad un dito di whisky. Un amico è la cosa più preziosa che tu possa avere e la cosa migliore che tu possa essere. Tu e la tua famiglia siete una parte bella ed importante della nostra vita. Ti auguro il meglio Stephan. Non si diventa mi7i per caso! #tilltheend #juventus #mate

Un post condiviso da Claudio Marchisio (@marchisiocla8) in data:


"Le vacanze trascorse insieme, le lunghe cene per finire a parlare sempre dei nostri sogni e dei nostri obiettivi davanti ad un dito di whisky. Un amico è la cosa più preziosa che tu possa avere e la cosa migliore che tu possa essere. Tu e la tua famiglia siete una parte bella ed importante della nostra vita. Ti auguro il meglio Stephan. Non si diventa mi7i per caso!"