Premium Sport

Inter, Gabigol: "Se non gioco mi annoio. Ma per ora resto"

Il brasiliano allontana Las Palmas: "Mi aspettavo di più, ma sono comunque felice: il mese prossimo sarò nerazzurro"

  • TTT
  • Condividi

Le palme possono aspettare, Las Palmas pure. Gabigol non vuole ancora dire sì alla possibilità di trasferirsi nelle Canarie per rilanciarsi dopo un anno di quasi sola panchina all'Inter, con un gol in campionato e appena 9 presenze in A per un totale di 111 minuti, poco più di una partita intera. 

"Mi è difficile parlare di questa possibilità adesso - ha spiegato l'attaccante a Globoesporte -. Quanto alla mia stagione, mi aspettavo più opportunità, e all’inizio non è stata come mi aspettavo. Sto lavorando duro, ho capito il calcio italiano, che è molto diverso da quello espresso nel campionato brasiliano. Abbiamo tempo per decidere su un’eventuale partenza"

"Voglio giocare, senza giocare io mi annoio, quindi spero di prendere una decisione in breve tempo. Per ora posso dire che resto all'Inter, mi ripresenterò il prossimo mese lì. Sono molto contento comunque, il primo anno è stato molto difficile. Spero di mostrare le mie qualità il prossimo anno. Io sono un giocatore dell'Inter, sono felice qui. Ho imparato e sono maturato, sono un uomo nuovo ed un nuovo calciatore".