Premium Sport

Crotone, ufficiale: Zenga è il nuovo allenatore: "Sono nel posto giusto"

L'ex Wolverhampton ha già firmato fino a giugno. Benny Carbone il suo vice

  • TTT
  • Condividi

Niente Nesta, Colantuono, De Biasi o Reja: per sostituire il dimissionario Nicola, il Crotone ha scelto Walter Zenga per cercare la seconda salvezza consecutiva in serie A. Lo ha annunciato il club rossoblù sul proprio sito ufficiale: "Il Football Club Crotone è lieto di comunicare di aver affidato a Walter Zenga la guida tecnica della prima squadra. Zenga ha firmato il contratto (fino al termine della stagione ndr) nel quartier generale della società alla presenza del presidente Gianni Vrenna e del ds Peppe Ursino. Il suo vice sarà Benito Carbone, calabrese doc, anche lui ex calciatore e nella scorsa stagione allenatore della Ternana".

Zenga, torna in serie A dopo circa due anni (fu esonerato dalla Sampdoria il 10 novembre 2015) e in panchina dopo un anno (il 28 ottobre 2016 fu esonerato dal Wolverhampton in Premiership).

"QUI TROVO UNA FAMIGLIA ABITUATA A LOTTARE"

Queste le prime parole di Zenga da tecnico del Crotone: "L'accoglienza dei tifosi mi ha fatto capire ancora di più di essere nel posto giusto. Nelle ultime due stagioni non ho avuto situazioni particolarmente brillanti come allenatore perché sono capitato nelle squadre nel momento sbagliato. Di esperienza penso di portarne tanta e mi porto soprattutto l'esperienza delle ultime due stagioni che mi hanno permesso di crescere, imparare e capire errori che non ripeterò".

E ancora: "Qui trovo una famiglia che è abituata a lottare, con una grande voglia di mantenere la categoria. I supporter sono caldissimi e disposti ad aiutare la squadra: da parte mia posso promettere che ci alleneremo con grande scrupolo. Per 90' e oltre lotteremo su ogni pallone perché dobbiamo essere noi a trascinare la gente".

Infine, un saluto al suo predecessore: "Nessuno si scordi cosa ha ragggiunto Nicola con questa squadra, vorrei ripetere ciò che ha fatto qui".

NICOLA RINGRAZIA ZENGA