Premium Sport

Bonucci saluta la Juve, ma si 'dimentica' di Allegri...

Il difensore ha comprato una pagina della Gazzetta dello Sport per salutare i bianconeri

  • TTT
  • Condividi

Dopo tante ore di silenzio, interrotte soltanto dalla risposta - via Twitter - a Gigi Buffon che lo salutava ("Mi mancherai"), Leonardo Bonucci è tornato a parlare, o meglio, a scrivere.

Il neo difensore del Milan ha comprato una pagina della Gazzetta dello Sport per mandare una lettera di saluto ai tifosi bianconeri e a tutto l'ambiente della Juventus, ma si è 'dimenticato' del tecnico Allegri: "Sono passate sette stagioni - ha scritto Bonucci - Sette stagioni di vittorie, di sogni realizzati, di crescita avvenuta attraverso un legame empatico ed eccezionale con la Juve, nella sua assoluta interezza. Sei scudetti, tutti vissuti e conquistati lottando. Rimane certo il rammarico grandissimo per non aver vinto la Champions, maggiore però è l'orgoglio per i successi ottenuti e per aver fatto parte di una grande famiglia. Ho sempre dato tutto, davvero, fino alla fine. Ho ricevuto, dato e imparato. Quella che oggi vedo guardandomi indietro è comunque una splendida storia, degna di concludersi nel pieno rispetto e affetto, senza intaccare ciò che ho vissuto insieme alla Società, al Capitano, ai compagni e ai tifosi. Una splendida storia. Grazie di tutto, Juve".