Premium Sport

"Juve-Napoli come Juve-Inter '98. E Albiol come Ronaldo..."

Sul web esplode la rivolta dei tifosi partenopei. Nell'azione che ha portato al rigore del 3-1 molti hanno vissuto un déjà-vu

  • TTT
  • Condividi

Minuto 68 di Juventus-Napoli. Anzi no, minuto 71 di Juventus-Inter (di 19 anni fa). Il momento di confusione, a quanto pare, è comune a molti, tifosi del Napoli soprattutto, ma non solo. Il déjà-vu è una sensazione comune nel calcio, dopo la semifinale d'andata di Coppa Italia ancora di più, non tanto per le abituali polemiche arbitrali, ma per le azioni che le hanno causate. Quando Albiol entra in contatto con Pjanic, i sostenitori azzurri che sono davanti alla tv scattano in piedi e chiedono il rigore, ma intanto l'azione prosegue, Higuain lancia Dybala che serve Cuadrado e poi quanto succede dopo è noto con il colombiano travolto da Reina dopo che il portiere ha toccato il pallone. Per l'arbitro quello sì che è penalty. 

"Credevo fosse uno scherzo di carnevale ed invece oggi Juve-Napoli mi è parsa essere la replica di Juve-Inter del '98". Il commento di Marco su Twitter è solo uno dei tanti (tra i pochi pubblicabili). Accadde proprio così, 19 anni fa: Ronaldo entra in contatto con Iuliano e Ceccarini fa continuare il gioco, sul ribaltamento di fronte West atterra Del Piero in area e stavolta l'arbitro assegna il penalty. La differenza è che in quella circostanza lo stesso Del Piero sbagliò il rigore, mentre Dybala ha fatto centro. Così per i tifosi del Napoli la beffa, a loro modo di vedere, è stata doppia.