Premium Sport

"E' uno scandalo, Donnarumma ora va tenuto fermo un anno"

Giancarlo Capelli, storico esponente della Curva Sud: "Sostegno alla società"

  • TTT
  • Condividi

I tifosi del Milan contro Donnarumma. Dopo l'esplosione di rabbia sui social prende posizione anche anche la Curva Sud attraverso un suo storico esponente, Giancarlo Capelli, noto a tutti come il Barone. "E’ scandaloso quello è successo. Il Milan ha fatto di tutto per trattenerlo. Ora, secondo me, va tenuto fermo un anno. La cosa che ci fa arrabbiare di più è che siamo tornati a fare i cori personalizzati solo per lui. Lui che aveva baciato la maglia sotto il nostro settore dopo la partita con la Juventus. Ma come si permette?" afferma Capelli a MilanNews.  

Donnarumma scaricato senza e senza ma, mentre diverso è l'atteggiamento nei confronti del club: "C’è bisogno di porre un freno al potere degli agenti. Lui, non dando nessun messaggio sulla sua situazione, aveva lanciato un messaggio su quello che sarebbe successo. Noi, come curva, confermiamo il nostro appoggio e sostegno alla società, come abbiamo dimostrato la scorsa settimana (con lo striscione fuori da Casa Milan ndr)".