Premium Sport

Scozia, Declan Gallagher dalla prigione al Livingston in un giorno

Il difensore nel 2013 aveva picchiato a sangue un uomo, ora torna a giocare

  • TTT
  • Condividi

La vita sportiva di Declan Gallagher è pronta a decollare una seconda volta. L'ex difensore del Dundee nel 2013 era stato condannato a tre anni di carcere per aver picchiato a sangue con una mazza da baseball un uomo davanti a un hotel a Blantyre. Dopo aver scontato la pena, ed essersi allenato con i Raith Rovers nelle brevi uscite per buona condotta, Gallagher tornerà a giocare con il Livingston, club di League One scozzese.

Il difensore 25enne, un passato anche al Celtic, verrà rilasciato il 4 gennaio e il giorno dopo firmerà il nuovo contratto: una nuova vita in 24 ore, anche se i segni di quella vecchia non andranno via prima di tre mesi, per 90 giorni dovrà infatti giocare con un braccialetto elettronico al polso per essere controllato dalla polizia.