Premium Sport

Scottish Premiership, Inverness-Rangers 2-1

Murty battuto dall'ultima in classifica, l'Aberdeen può scappare

  • TTT
  • Condividi

Incredibile sconfitta del Glasgow Rangers nell'anticipo della ventieseiesima giornata di Scottish Premiership: gli uomini di Murty (ancora ad interim dopo l'esonero di Warburton), perdono 2-1 in casa dell'Inverness che ne approfitta per togliersi dall'ultimo posto della classifica. Rangers sotto all'ultimo minuto del primo tempo con la rete di Tansey, pareggiata dal rigore di Waghorn al 67'.

Ma la doccia fredda per la quarta in classifica ariva all'89', tre minuti dopo il sospiro di sollievo per il rigore sbagliato da Vigurs: McKay non sbaglia e lancia l'Inverness a 22 punti, uno sopra l'Hamilton. I Rangers, invece, rimangono fermi a quota 43: se l'Aberdeen vincesse contro il Ross County, il terzo posto diverrebbe lontano nove punti e a quel punto si farebbe più concreta la minaccia degli Hearts, momentaneamente quinti a -5.