Premium Sport

Hamilton, Donati: "Questi playout sono la mia più grande sfida in carriera"

Il centrocampista: "Già retrocesso in passato, sensazione tremenda"

  • TTT
  • Condividi

In carriera oltre 300 presenze in serie A (tra cui 17 nel Milan), lo scudetto col Celtic e la possibilità di assaggiare la Champions League. Eppure Massimo Donati non ha dubbi: "Questo spareggio con il Dundee United è la mia sfida più grande".

Il centrocampista italiano dell'Hamilton si gioca la possibilità di rimanere in Scottish Premiership o di scendere in Championship e conosce bene la differenza: "In passato sono retrocesso due volte, con Bari e Palermo. Lavoro duro per un anno e alla fine ti sembra di aver corso per niente. Non è una cosa personale, lo dico per i compagni e il club: sarebbe un fallimento, non voglio rivivere sensazioni così".

Ancora Donati: "Queste due partite sono incredibilmente importanti. Ho giocato alcuni big match in Italia o la Champions ma questa sarà la sfida più grande della mia carriera. Se sbagliamo, non avremo una seconda chance. Ora è tempo di pensare al presente, niente passato o futuro".