Premium Sport

Glasgow Rangers, Murty si sarebbe dimesso

Fatale lo 0-5 con il Celtic. E Gerrard tentenna

  • TTT
  • Condividi

Sul sito del Glasgow Rangers nessun annuncio ufficiale ma STV, televisione scozzese, ne è certa: Graeme Murty si è dimesso dopo il pesante 5-0 subito dal Celtic che ha permesso agli storici rivali di festeggiare lo scudetto. Il tecnico era stato chiamato a ottobre per sostituire Pedro Caixinha, una veste da traghettatore che però, visti i buoni risultati e il no di Derek McInnes, hanno portato alla conferma di Murty sino a fine anno.

L'obiettivo secondo posto è ancora possibile ma le voci di una non-conferma per la prossima stagione, nonostante il gradimento dei tifosi, avrebbero convinto Murty a lasciare a sole tre giornate dalla fine della Scottish Premiership.

Potrebbe aver pesato anche l'indiscrezione del Daily Mail che nei giorni scorsi aveva lanciato l'idea Steven Gerrard per la panchina dei Gers. Ma la scoppola contro il Celtic, che segue lo 0-4 contro lo stesso rivale della semifinale di Scottish Cup, avrebbe imposto uno stop all'attuale tecnico dell'Under18 del Liverpool. E così il futuro dei Rangers rimane senza guida tecnica.