Premium Sport

Celtic, Sinclair offeso sui social: arrestato un ragazzo di 27 anni

Post razzista contro il giocatore dei Bhoys: la polizia ha evitato di rendere noto il messaggio

  • TTT
  • Condividi

Offendere sui social network è diventata purtroppo una sgradevole abitudine. Il Communications Act del 2003 in vigore nel Regno Unito, per fortuna, punisce chi si rende autore di messaggi di stampo razzista: un ragazzo di 27 anni, pertanto, è stato arrestato per aver pubblicato in rete un insulto a Scott Sinclair, giocatore del Celtic. La polizia ha spiegato di aver potuto agire dopo aver ricevuto una denuncia al riguardo e ha evitato di rendere noto il post. La speranza è che un provvedimento simile possa fungere da deterrente.