Premium Sport

Montero verso il Rosario Central. Ma deve pagare...

L'ex juventino si è dimesso dal Colon. E il club chiede una penale

  • TTT
  • Condividi

Settantadue ore per risolvere l'intrigo Montero. Forse. Giovedì il Rosario Central riprende gli allenamenti dopo la sosta natalizia e anche se la Primera division argentina riparte solo a febbraio, è chiaro che la dirigenza si aspetta che entro i prossimi tre giorni ci sia il nuovo tecnico, cioè Paolo Montero. L'accordo con l'ex difensore della Juve è già stato raggiunto, il problema è che il matrimonio "non s'ha da fare" secondo il Colon de Santa Fé, cioè l'ultimo club guidato dall'uruguaiano. Montero si è dimesso poco prima di Natale, ma siccome la sua è stata una rescissione unilaterale del contratto, il Colon pretende che l'allenatore paghi una penale per consentirgli di firmare con una nuova squadra. La palla, al momento, è in mano ai legali: l'ex bianconero ha lasciato il club al dodicesimo posto in classifica e si trasferirebbe al Rosario, al momento ventiduesimo dopo 14 giornate.