Premium Sport

Cina, Tevez è già stufo: "Vuole chiudere al Boca"

L'agente dell'Apache rivela: "Lui vuole chiudere la carriera in Argentina"

  • TTT
  • Condividi

Dopo un avvio non proprio entusiasmante di campionato cinese, con un solo gol all'attivo, su Carlos Tevez cominciano a girare le prime voci di mercato. Come se non bastasse il rendimento in campo, l'ex attaccante della Juve ha fatto anche infuriare i propri tifosi per essere stato avvistato a Disneyland mentre era (ufficialmente) infortunato.

E a gettare ulteriore benzina sul fuoco ci ha pensato l'agente dell'argentino, Adrian Ruocco, che in un'intervista a 'Radio La Red' ha dichiarato: "La sua intenzione è sempre quella di giocare e ritornare nel Boca Juniors, anche se la sua ultima partenza non è stata proprio ben accolta - ha spiegato - Bisognerà aspettare però fino ad agosto, ci vuole del tempo. C'è una clausola nel contratto di Tevez che lo può liberare al termine del primo campionato. Il presidente del Boca Juniors, Angelici, potrebbe recarsi in Cina. L'intenzione del giocatore è chiudere la carriera in Argentina".

Insomma, dopo aver abbandonato il Boca Juniors solo pochi mesi fa convinto dalle grosse somme di denaro del campionato cinese, l'Apache potrebbe presto già cambiare idea.