Premium Sport

Argentina, si giocheranno la promozione in 5 minuti

Clamorosa decisione dell'AFA dopo l'invasione di campo che ha interrotto la gara di ritorno tra Riestra e Comunicaciones

  • TTT
  • Condividi

La promozione dalla Primera B Metropolitana alla B Nacional, la Seconda Divisione argentina, si deciderà in 2 tempi da cinque minuti complessivi da disputarsi in campo neutro. E' quanto ha stabilito l'AFA, la Federcalcio argentina, dopo l'invasione di campo che aveva portato alla sospensione della gara di ritorno fra Deportivo Riestra e Comunicaciones.

Una decisione clamorosa dovuta a...un eccesso di entusiasmo. Dopo aver perso la gara di andata per 1-0, infatti, il Riestra era riuscito a ribaltare il risultato nella gara di ritorno portandosi sul 2-0, ma a 5 minuti dal triplice fischio un panchinaro è entrato in campo seguito da numerosi tifosi e l'arbitro è stato costretto a sospendere il match.

Non tenendo conto delle immagini televisive che avrebbero portato a una sconfitta a tavolino per il Riestra, ma basandosi solo sul referto arbitrale, l'AFA ha stabilito di far giocare i restanti 5 minuti di gara in due tempi (il primo da 3 minuti, il secondo da 2) sul campo del Defensores de Belgrano. Le due squadre potranno cambiare i 22 effettivi in campo rispetto alle formazioni di domenica scorsa e avranno inoltre a disposizione 3 cambi a testa, con un eventuale gol del Comunicaciones la qualificazione sarebbe decisa dai calci di rigore.

Incredibile? Mai successo? No, in realtà un precedente c'è. Il 17 novembre del 2001, nella Liga Chaqueña, il Deportivo Fontana e il José María Paz giocarono "La gara più breve della storia": due tempi da 30 secondi l'uno, e ci fu anche un gol!