Premium Sport

PyeongChang 2018, Italia d'argento nella staffetta short track

Penalizzate Cina e Canada, Arianna Fontana entra nella leggenda

  • TTT
  • Condividi

Settima medaglia per l'Italia ai Giochi di PyeongChang. Arriva l'argento al fotofinish dalla staffetta femminile dello short track 3000 metri con Fontana, Valcepina, Peretti e Maffei. Penalizzate Cina e Canada, medaglia d'oro alla Corea del Sud e bronzo all'Olanda, che aveva vinto la finale B. Con questa medaglia la portabandiera azzurra, al settimo podio olimpico della carriera, entra nella leggenda di questo sport.

Nella finale a quattro c'è stata bagarre con cadute multiple, poi per il verdetto è stato necessario rivedere le immagini dell'arrivo: Cina e Canada, rispettivamente seconda e quarta, sono state squalificate e il titolo olimpico è andato alla Corea, che ha chiuso la staffetta in 4:07.361 davanti alle azzurre d'argento in 4:15.901. Completa il podio l'Olanda, ripescata.

FONTANA: "VOLEVAMO LA MEDAGLIA, IN STAFFETTA È PIÙ BELLA"

"Siamo entrate in staffetta a tuono. Volevamo la medaglia e così è stato". Arianna Fontana esulta subito dopo aver conquistato la medaglia d'argento nella staffetta short track 3000 metri. "Abbiamo tagliato il traguardo col bronzo, poi a sorpresa è venuto l'argento. Quello che è successo non l'abbiamo capito nemmeno noi. Ma questa della staffetta è una delle più belle perché dietro c'è il lavoro di tanti, anche di quelli che stanno a casa".