Premium Sport

Paralimpiadi 2018, Bertagnolli-Casal oro nello slalom

La coppia azzurra conquista la quarta medaglia dei Giochi ottenendo un altro trionfo dopo quello in gigante

  • TTT
  • Condividi

Ancora loro. Sempre loro. Giacomo Bertagnolli e Fabrizio Casal si dimostrano i numeri uno dello sci paralimpico conquistando la quarta medaglia dei Giochi di PyeongChang (sulle 5 complessive dell'Italia), trionfando nello slalom speciale categoria visualli impaired, per ciechi e ipovedenti. È il secondo oro dopo quello in gigante, mentre in discesa avevano portato a casa il bronzo e nel superG l'argento.

Bertagnolli, ipovedente dalla nascita per una atrofia al nervo ottico, e la sua guida si sono imposti davanti alla coppia slovacca formata da Jakub Krako e Branislav Brozman (già vincitori nel Superg) e a quella russa composta da Valery Redkozubov e Evgeny Geroev. "È successo di tutto, prima dello start - ha detto dopo la gara Bertagnolli - avevo gli scarponi molli, faceva caldo, si è spento l'auricolare". "Una grande soddisfazione - ha aggiunto Fabrizio Casal - ci ho creduto a tutto questo, prima di partire, ho fatto tanti sacrifici per essere qui e non dimenticherò mai l'impresa fatta con Giacomo".