Premium Sport

Nfl, svolta storica: ecco i cheerleader maschi

Tre ragazzi faranno l'esordio in una gara non ufficiale tra Los Angeles Rams e New Orleans Saints

  • TTT
  • Condividi

Cade un tabù nel football americano: per la prima volta nella storia arrivano i ragazzi pon pon e il ruolo di cheerleader non sarà più una prerogativa femminile. La Nfl ha infatti deciso di aprire anche ai maschi: il debutto dei primi ragazzi arriverà il 9 agosto, durante una partita che anticipa la stagione vera e propria al via ufficialmente il 6 settembre.

Le squadre che faranno da apripista alla svolta saranno i Los Angeles Rams e i New Orleans Saints. Protagonisti saranno Quinton Peron, Napoleon Jinnies e Jesse Hernandez, che per la prima volta nella storia saranno sul campo con le loro colleghe donne. "Ancora non riesco a credere che sarò uno dei primi maschi della storia ed essere un cheerleader dell'Nfl" - ha twittato Jinnies.

Le cheerleader sono un'istituzione dell'Nfl sin dal 1954 quando i Baltimore Colts unirono una squadra di ragazze pon pon alla loro banda musicale. Attualmente 26 squadre su 32 hanno squadre ufficiali di cheerleader. L'apertura ai maschi è sicuramente un passo avanti nei confronti della parità di genere tuttavia, come fanno notare alcuni media americani, non è chiaro come il cambiamento sarà accolto dai fan del football, in particolare come vedranno uomini in un ruolo storicamente occupato da ragazze vestite in modo succinto.