Premium Sport

NFL, quasi ufficiale: Timberlake torna al Superbowl

Il cantante nello show dell'intervallo 14 anni dopo l'incidente sexy con Janet Jackson

  • TTT
  • Condividi

Secondo Us Weekly è gà tutto deciso: sarà Justin Timberlake la star dell'intervallo del possimo Superbowl, il cinquantaduesimo della storia, previsto il prossimo 4 febbraio a Minneapolis.

Inizialmente era prevista la presenza di Jay-Z che però ha declinato ed ecco il "ripiego" di lusso, quasi quattordici anni dopo l'incidente sexy con Janet Jackson: nel 2004 la popstar strappò il corsetto della sorella di Micheal Jackson lasciando scoperto il seno, una scenetta concordata ma andata oltre per un problema nel costume di scena.

La NFL, dal cantuo suo, non ha ancora sciolto le riserve: "Non è stata ancora presa una decisione sul performer, sappiamo solo che, come sempre, sarà uno show spettacolare. Quando sarà il momento annunceremo il nome di lui. O di lei. O di loro".