Premium Sport

Gp Germania, Vettel: "Più deluso che arrabbiato"

Hamilton: "Ho sempre creduto alla vittoria, ho detto una preghiera prima della gara"

  • TTT
  • Condividi

"Più deluso che arrabbiato", ma la sostanza non cambia: zero punti dopo una gara "che avevamo in tasca". Sebastian Vettel non può nascondere l'amarezza dopo il Gp in Germania che lo ha visto uscire di pista al 52° giro: "Le gomme da asciutto penso che andassero ancora bene e fossero ancora le migliori. Certo non erano fresche, ma ho commesso un errore piccolo, arrivando tardi in frenata. Ho bloccato il posteriore ma non son sono riuscito a rimettere la macchina in pista. Peccato perché fino ad allora avevamo gestito al meglio, ho sbagliato io, non un errore grandissimo ma l'impatto sul risultato è stato enorme".

''Ho sempre creduto di poter vincere. Sapevo che partendo da quella posizione sarebbe stato molto difficile ma devi sempre crederci'': Lewis Hamilton commenta così la vittoria nel gran premio di Germania. Il pilota della Mercedes è stato protagonista di una rimonta culminato nel trionfo grazie all'incidente occorso a Vettel. ''Ho detto lunga preghiera prima della gara - ha aggiunto l'inglese - La macchina oggi era fantastica. Il mio sogno si è manifestato in pista oggi. Sono grato per il lavoro del team''.