Premium Sport

Formula 1, a Monza domina Hamilton: sorpasso a Vettel

Mercedes troppo forti per la Ferrari: il tedesco chiude terzo e perde la leadership del Mondiale

  • TTT
  • Condividi

Mercedes troppo forti, Lewis Hamilton anche: a Monza dominano loro, gli avversari della Ferrari. Un pizzico di delusione, ovviamente, fra i tanti tifori arrivati all'autodromo, ma Sebastian Vettel, tutto sommato, può sorridere: il tedesco limita i danni chiudendo sul podio, al terzo posto, preceduto anche da Bottas. Certo, l'amarezza aumenta pensando che ora Hamilton balza in testa al Mondiale a +3, con 238 punti contro i 235 del ferrarista.

Ma la gara non ha mai fatto pensare che potesse finire diversamente: Lewis Hamilton è scattato davanti a tutti dalla pole position, ma sono scattati bene anche i giovani Lance Stroll ed Esteban Ocon, capaci di tenere le rispettive posizioni. Kimi Raikkonen ha superato Valtteri Bottas, che lo precedeva, ma poi ha perso la posizione ed ha chiuso quinto il primo giro, con Sebastian Vettel sesto. In pochi giri il tedesco ha guadagnato tre posizioni e ha tenuto il terzo posto fino alla fine. Dietro alla sua Ferrari si è classificata al quarto posto la Red Bull di Daniel Ricciardo, autore di una grande rimonta dal 17° posto in partenza. Quinta l'altra Ferrari di Kimi Raikkonen, davanti alla Force India di Esteban Ocon, alle Williams di Lance Stroll e Felipe Massa. Nono posto per Sergio con la Force India e decimo per Max Verstappen con la Red Bull.