Premium Sport

Ferrari, Arrivabene: "Non siamo inferiori alla Mercedes"

Il direttore della scuderia di Maranello: "Sono successe delle cose, non sono state piacevoli"

  • TTT
  • Condividi

Mercoledì sera a Striscia la notizia (ore 20.35 su Canale 5) Maurizio Arrivabene, direttore della Scuderia Ferrari, riceverà un Tapiro d’oro gigante per i recenti risultati negativi della Rossa durante il campionato mondiale di Formula 1. Valerio Staffelli, arrivato a Modena con una candela di cera "per sostituirla a quella che si è rotta nell’ultimo Gran Premio" o, "in caso estremo, da usare come candela votiva per chiedere aiuto ai santi", ha chiesto ad Arrivabene i motivi della crisi e lui ha risposto: "Siamo tutti attapirati però non ci arrendiamo mai. Sono successe delle cose, non sono state piacevoli". Infine, interrogato dal tapiroforo sui rivali, Arrivabene ha detto: "Per vincere contro la Mercedes, e quest’anno l’abbiamo già battuta qualche volta, dobbiamo solo spingere ancora di più. Non siamo inferiori a loro, la macchina ha dimostrato di essere molto, molto buona".