Premium Sport

F1, Rosberg: "Ritiro definitivo, spero di tornare amico di Lewis"

Il tedesco ai Caschi d'oro: "Nel mio cuore sarò sempre un po' italiano"

  • TTT
  • Condividi

Per Nico Rosberg l'esperienza in Formula 1 è finita, ma è ancora tempo di ricevere premi: "Quando ero piccolo vedevo questo casco d'oro in ufficio di mio padre, è un onore riceverlo. E' molto bello anche perché una parte del mio cuore sarà per sempre italiano" ha detto il tedesco all'evento dei Caschi d'oro di Autosprint.

Poi, sul futuro della Mercedes: "Spero che al mio posto prendano uno che vada fortissimo, uno che faccia una bella lotta con Lewis. Ora per me con lui c'è anche la possibilita' di tornare ad essere amici". Nico è tornato anche sul rapporto con Hamilton: "Eravamo amici quando avevamo 14 anni e questo ci ha molto aiutato a passare i periodi difficili negli anni scorsi. Ma credo fosse normale, era impossibile essere amici da rivali di scuderia. Ora non vedo perché non si potrebbe tornare ad esserlo, mi farebbe piacere".

Infine, sul suo futuro: "Non cambio idea, il mio ritiro è definitivo. Prima di tutto penserò alla famiglia che quest'anno non ho visto molto. Poi dopo un po' di settimane o mesi di sicuro mi lancerò in nuovi progetti".