Premium Sport

F1, la Williams spegne il sogno di Kubica: scelto Sirotkin

Manca solo l'ufficialità: il team ha deciso di puntare sul russo per affiancare Stroll

  • TTT
  • Condividi

Il sogno di Robert Kubica si è infranto e la Formula 1 ha perso una grande possibilità. Per la prossima stagione la Williams ha deciso infatti di puntare su Sergey Sirotkin, preferendo la dote economica SMP (gruppo bancario che supporta da tempo la carriera del pilota russo, ndr) al fascino di rivedere ancora in griglia il pilota polacco, protagonista di un recupero che sembrava impossibile. Al momento manca ancora l'ufficialità, ma ormai è cosa fatta. Nel Mondiale 2018 il 22enne russo affiancherà Lance Stroll, formando la coppia più giovane del Circus (41 anni in due). Niente favola dunque, nulla da fare per il ritorno in F1 di un campione rinato.

Kubica ha dimostrato di essere fisicamente pronto per tornare a correre con una monoposto di F1, ma non è riuscito a ad avere la megio sulla spinta degli sponsor del suo rivale principale. Qualche indiscrezione in questo senso, del resto, era già circolata dopo l'ultimo test di Abu Dhabi, col giovane russo passato improvvisamente in pole per il sedile lasciato libero da Massa. Campione della Formula Abarth europea nel 2011, il russo ha già guidato in Formula 1. Nel 2014 fu selezionato dalla Sauber come terzo pilota e partecipò alle prove libere del GP di Russia, poi negli ultimi due anni è stato la terza guida Renault, con solo qualche apparizioni nelle sessioni di prova.