Premium Sport

F1: Ferrari 2018, presentata la SF71H

Svelata la nuova monoposto, Vettel: "Faremo tempi fantastici". Raikkonen: "Auto ottima"

  • TTT
  • Condividi

La Ferrari ha svelato la SF71H (sigla di progetto 669), la monoposto con cui Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen proveranno ad interrompere il dominio Mercedes nel Mondiale di Formula 1 del 2018. Il rosso è diventato più acceso ed abbraccia anche Halo, sulla fiancata qualche dettaglio in grigio, la cresta del cofano motore è bianca.

Il team principal Arrivabene: "Abbiamo lavorato consapevoli di costruire una Ferrari e questo ci rende orgogliosi e rappresenta un esempio di eccellenza italiana". Il dt Binotto: "Siamo partiti dal progetto dello scorso anno, che già era una buona base. Abbiamo mantenuto i concetti aggressivi. La SF71H ha un corpo vettura più stretto ed è stata costruita per essere performante anche nei circuiti ad alta velocità".

La SF71H è la 64.ma monoposto realizzata da Ferrari per la F1, rispetto alla SF70H del 2017 modificati interasse, ingombri laterali e sistema di raffreddamento. Push-rod e pull-rod per sospensioni anteriori e posteriori anche se aggiornate. Lunedì 26, a Barcellona, i primi test in pista.

Vettel: "Faremo tempi fantastici"

"Con questa bellissima auto faremo sicuramente tempi fantastici, pensiamo di aver lavorato bene, ma aspettiamo i test per confermarlo. Il messaggio che voglio lanciare per il Mondiale? Che sicuramente dobbiamo fare noi piloti per primi tutto il possibile per ottenere i risultati migliori". Lo ha detto Sebastian Vettel, carico per la nuova stagione. "Si parla tanto con i progettisti, che conoscono bene l'auto, ma spetta prima di tutto a noi piloti dare il massimo. Un bel passo in avanti, in inverno è stato fatto un grande lavoro", ha detto il tedesco a Maranello.

Raikkonen: "Auto ottima"

"Il nostro obiettivo è essere sempre più veloci. L'auto è ottima e la prossima settimana ne sapremo qualcosa di più e capiremo quanto lavoro ancora c'è da fare". Questo il giudizio di Kimi Raikkonen sulla nuova monoposto Ferrari per la stagione 2018 di Formula 1. "Il mondiale e gli avversari - ha aggiunto il finlandese durante la presentazione a Maranello - ritengo che quando ci sono più team a contendersi la vittoria sia più eccitante, anche per gli spettatori. Un po' come era qualche anno fa".