Premium Sport

F1 a Silverstone, Vettel vince davanti a Hamilton e Raikkonen

Il tedesco allunga sull'inglese, autore di una gran rimonta

  • TTT
  • Condividi

Quarta vittoria stagionale per Sebastian Vettel, ed è un successo significativo perché ottenuto davanti a Lewis Hamilton sulla sua pista di casa: a Silverstone trionfa la Ferrari davanti all'inglese, autore comunque di una clamorosa rimonta (e aiutato dal box Mercedes). Prestazione positiva anche per Kimi Raikkonen, che strappa il podio a Valtteri Bottas. Ricciardo, Hulkenberg, Ocon, Alonso, Magnussen e Gasly chiudono la top ten. Vettel - 61° gp vinto in carriera, eguagliato Prost - sale a 171 punti in classifica, incrementato il vantaggio su Hamilton (163), terzo Raikkonen (116) davanti a Ricciardo (106) e Bottas (104).

Grande scatto in partenza di Vettel che va in testa ma tutti gli occhi si buttano sul contatto Raikkonen-Hamilton: il finlandese tocca l'inglese (quasi come Vettel-Bottas in Francia) che va in testacoda, scala fino all'ultima posizione ma riparte. Il pilota della Mercedes è protagonista di una furiosa rimonta, Raikkonen viene penalizzato di dieci secondi.

Il campione del mondo in carica si avvicina ai primi, le due Alfa Romeo Sauber si ritirano (problema per Leclerc e incidente per Ericsson): entra la safety car e rimescola le carte. Alla ripartenza Vettel, secondo, si trova tra Bottas ed Hamilton mentre Verstappen subisce il sorpasso di Raikkonen per poi ripassarlo con una grande manovra esterna, ma la gara viene nuovamente fermata per l'incidente Grosjean-Sainz.

Alla nuova ripartenza c'è il gioco delle coppie Mercedes-Ferrari: Bottas si difende da Vettel, Raikkonen tallona Hamilton. Verstappen va in testacoda e chiude fuori dai primi dieci, il giro numero 47 è quello che decide la gara: Vettel supera Bottas e vola al traguardo, il muretto tedesco ordina poi al finlandese di lasciar passare Hamilton che chiude secondo mentre Raikkonen si prende pure il podio superando il connazionale.