Premium Sport

F1 a Monza: Mercedes davanti a tutti nelle libere

Le Ferrari inseguono, Vettel: "Dobbiamo migliorare per le qualifiche"

  • TTT
  • Condividi

Dopo le prove del mattino, le Mercedes si confermano le più veloci anche nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio d'Italia, a Monza, ma si è ridotto il gap sulle Ferrari con le gomme supersoft. Il miglior tempo è quello di Valtteri Bottas, davanti al compagno di scuderia Lewis Hamilton (+0"056) e ai due ferraristi Sebastian Vettel (+0"140) e Kimi Raikkonen (+0"398). Come nella prima sessione, subito dopo ci sono le Red Bull, con Max Verstappen più veloce di Daniel Ricciardo, seguite dalle McLaren di Stoffel Vandoorne e Fernando Alonso.

Sebastian Vettel non del tutto soddisfatto: "Ci sono molte situazioni positive, se vediamo quanta gente c'è già al venerdì, tante bandiere, gli applausi ogni volta che usciamo. Per il resto - ha notato il tedesco -, è stata una giornata abbastanza mista, dobbiamo migliorare e domani andrà ancora meglio. Abbiamo utilizzato in gran parte le soft di pomeriggio e non sono del tutto contento, anche perché​ abbiamo trovato tanto traffico e la virtual safety car, ma è lo stesso per tutti".

"Non è stata una giornata molto semplice, non sappiamo per quale motivo. Non è stato semplice portare la macchina nella situazione che volevamo - le parole di Kimi Raikkonen -. Avremo del lavoro da fare domani, se riusciamo a fare le cose che vogliamo riusciremo ad andare piu' veloce".