Premium Sport

Bottas raggiante: "Credo al Mondiale". Vettel: "Bastava un solo giro"

Di umore opposto i piloti della Mercedes e della Ferrari dopo il Gp d'Austria

  • TTT
  • Condividi

"Ho fatto la partenza migliore della mia vita". E' raggiante Valtteri Bottas dopo la vittoria nel gp d'Austria, costruita su una partenza bruciante. "Ero proprio sul pezzo. Finora è una bella stagione" aggiunge Bottas che ora è terzo nella classifica iridata. Il finlandese non nasconde le ambizioni: "Ho un buon bottino di punti, c'è la lotta per il titolo, non siano ancora nemmeno a metà stagione, io ci credo, il mio team crede in me. Abbiamo un lungo anno davanti, stiamo continuando a crescere. Sono sicuro che andrà bene".

Di umore diverso Vettel: "Come mi sento? Come uno che è arrivato a mezzo secondo dal vincitore", ha detto dal podio il pilota tedesco della Ferrari. "Sono più soddisfatto della seconda parte della gara - ha raccontato il ferrarista - ho cambiato le gomme, con le slim avevano un buon ritmo: un altro giro, e avrei preso Bottas. Purtroppo, il doppiaggio di Perez mi ha fatto perdere qualche secondo di troppo".