Premium Sport

24 Ore di Le Mans, Alonso vince sulla Toyota

Successo col team Nakajima-Buemi, tripla corona più vicina

  • TTT
  • Condividi

Le ultime annate di Formula 1 alla guida della McLaren non gli hanno dato grandi soddisfazioni, ora Fernando Alonso si ritaglia una parentesi vincente nella 24 Ore di Le Mans. Il pilota spagnolo, a cui il team ha dato un permesso per inseguire il sogno della Tripla Corona (Mondiale F1 vinto, 24 Ore di Le Mans vinta ora manca "solo" la 500 Miglia di Indianapolis) riuscito solo a Graham Hill, ha vinto al debutto nella gara endurance con la Toyota TS050 Hybrid numero 8 e in team con Nakajima e Buemi.

Un successo meritato e in cui Alonso ha messo tanto del suo visto che ha ereditato da Buemi una situazione difficile: lo svizzero era stato penalizzato di un minuto per velocità eccessiva in un tratto di pista in cui serviva rallentare ma lo spagnolo ha recuperato tutto lasciando a Nakajima la gestione dello stint finale. E anche la Toyota, che negli ultimi due anni aveva visto sfumare la vittoria proprio all'ultimo, ha potuto fare festa vista anche la doppietta con Kobayashi-Lopez-Caonway.

Terza e quarta le due Rebellion di Laurent e Lotterer mentre el Dallara LMP1 di Button e Sarrazin si sono ritirate.