Premium Sport

Svezia, Ibrahimovic: "Mondiali? Se vorrò ci sarò, altrimenti no"

L'attaccante dei Los Angeles Galaxy: "La porta è sempre aperta, mi chiamano ogni giorno per sapere come sto"

  • TTT
  • Condividi

Zlatan Ibrahimovic è pronto a iniziare una nuova avventura con la maglia dei Los Angeles Galaxy  ("Sono eccitatissimo,  voglio conquistare la MLS così come ho fatto con l'Europa) e in molti si chiedono se sia possibile un suo ritorno in Nazionale dopo l'addio nel 2016.

"Io ai Mondiali con la Svezia? Se mi sentirò bene, in grado di dare quello che so di poter dare, la porta sarà sempre aperta. Se vorrò ci sarò, altrimenti no. Ho voglia di giocare a calcio, vediamo cosa succederà" evidenzia con il suo solito stile l'attaccante ai microfoni del canale della MLS. 

Del resto non è lui a spingere per il 'dietrofront': "Mi chiamano ogni giorno, mi chiedono come sto e cosa voglio, ma bisogna fare un passo alla volta. Ripeto che se mi sentirò bene e se vorrò ci sarò".