Premium Sport

Mondiali, Corea del Sud-Germania 2-0, tedeschi fuori

Campioni del mondo sconfitti nel recupero ed eliminati nella fase a gironi per la prima volta nella loro storia

  • TTT
  • Condividi

Era successo nel 2010 all'Italia, nel 2014 alla Spagna e ora accade anche alla Germania: i campioni del mondo vanno ancora fuori al primo turno. La cosa sorprendente, semmai, è che ai tedeschi non era mai accaduto nella loro storia: almeno alla seconda fase erano sempre arrivati. La sconfitta con la Corea del Sud maturata in pieno recupero, invece, condanna la Mannschaft, punita dalla propria incapacità di segnare e dalla vittoria della Svezia sul Messico: anche con lo 0-0 sarebbe uscita lo stesso.

Il gol di Kroos all'ultimo respiro contro la Svezia aveva ridato fiducia a tutta la Germania e invece i campioni del mondo confermano tutti i limiti mostrati nelle amichevoli e nelle prime due gare del girone anche contro la Corea del Sud. Löw rimette dentro Ozil e fa fuori Müller sperando di guadagnarne in qualità: la rinuncia a Sané nell'elenco dei convocati, oggi più che mai, è apparsa delittuosa, vista l'assenza di velocità.

Nel primo tempo la Germania rischia molto più di quanto crea: Neuer rischia la papera su un gran tiro di Jung, poi rimedia al suo errore anticipando di un soffio Son; l'attaccante del Tottenham sfiora ancora il gol al 27' con un tiro di poco alto sulla traversa. La Germania è tutta in un'incursione di Hummels, sulla quale si supera Cho, ma il portiere sudocoreano compie il vero miracolo nel secondo tempo su un colpo di testa di Goretzka.

Sembra l'inizio di un lungo assedio, che in effetti c'è, ma è meno tempestuoso del previsto, e neppure l'ingresso di Mario Gomez aggiunge pericolosità all'attacco tedesco. La palla gol più ghiotta capita a Hummels che sciupa tutto solo davanti al portiere, poi al 92' l'arbitro prima annulla, poi convalida il gol di Kim, che era stato servito da Kroos. E per la Germania, che finisce ultima nel girone, è davvero la fine, anche perché al 96' arriva anche il raddoppio di Son con Neuer fuori dai pali. E purtroppo, nonostante l'impresa, anche per la Corea il Mondiale finisce così.