Premium Sport

Mondiale 2018, Neymar: "Ho paura di tornare a giocare"

Il brasiliano non si nasconde: "Il recupero procede bene, devo togliermi di dosso questi timori"

  • TTT
  • Condividi

Neymar mostra le sue debolezze pubblicamente: "Sì, ho paura di tornare a giocare. Quello che devo fare è togliermela di dosso questa paura, il più velocemente possibile, per arrare in forma al Mondiale". Nella testa del brasiliano del Psg c'è solo quello, da quando la lesione al quinto metatarso del piede destro lo ha costretto a due mesi e mezzo di stop e a rinunciare al ritorno degli ottavi di Champions contro il Real Madrid.


"Procede bene il mio recupero - ha spiegato in un'intervista a Zico - Ho ricominciato a correre, anche se ho un po’ di paura nel tornare. Mbappé? Ho già detto a Casemiro di stenderlo se dovessimo incontrarlo. Anche se è giovanissimo è un fenomeno, il migliore della sua età. Gabriel Jesus è un anno più grande e anche lui è un fenomeno. Se la giocheranno nel prossimo futuro per essere il migliore del mondo". Magari insieme a Neymar.