Premium Sport

Francia, Mbappé più veloce di Bolt: 38 km/h!

L'attaccante ha stabilito un record impressionante nell'azione dell'1-0. E a 19 anni è il quarto più giovane di sempre a segnare una doppietta al Mondiale

  • TTT
  • Condividi

Il mondo si inchina a Kylian Mbappé: Francia-Argentina l'ha decisa lui, mandando in tilt la difesa della Seleccion nel primo tempo e realizzando la doppietta del sorpasso nella ripresa. A 19 anni ha giocato la partita della sua consacrazione, mentre dall'altro lato Leo Messi chiudeva con un assist una partita grigia: un virtuale passaggio di testimone tra chi ha dominato il calcio mondiale (soprattuto o forse solo quello di club, al Barcellona) e chi si appresta a farlo, magari anche in nazionale.

Due le statistiche che balzano agli occhi dopo questa partita: nell'azione che ha portato al rigore dell'1-0, prima di subire il fallo di Rojo, Mbappè ha corso a 38 km/h, ovvero una media superiore a quella tenuta da Usain Bolt quando, nel 2009, stabilì il primato mondiale dei 100 metri. L'attaccante, inoltre, ha realizzato una doppietta all'età di 19 anni e 192 giorni: così ora diventa il quarto giocatore più giovane di sempre a segnare una doppietta a un Mondiale. Meglio di lui O Rei Pelé, che nel 1958, a 17 anni, segnò tre gol in semifinale proprio contro la Francia, poi il messicano Rosas (18 anni) e il romeno Stanciu (19 anni e 3 mesi) nel 1930.

"Abbiamo battuto una squadra con giocatori fantastici - ha detto Mbappé a fine gara -. È bellissimo competere con i più grandi del mondo, cercheremo di andare il più avanti possibile. Voglio chiarire una cosa: sono stato dipinto come un personaggio schivo, ma semplicemente non voglio essere il portavoce della Francia. Sono contento di aver regalato questa gioia ai compagni e ai tifosi"