Premium Sport

Brasile, Alisson e Miranda andranno ai Mondiali 2018

Tite ne chiama 25 per Germania e Russia e anticipa le scelte per la Russia

  • TTT
  • Condividi

Il ct Tite ha convocato 25 giocatori in vista delle amichevoli del Brasile contro Russia (23 marzo a Mosca) e Germania (27 marzo a Berlino), fondamentali per capire le scelte definitive in vista dei Mondiali 2018. In lista anche tre "italiani": Alisson (Roma), Miranda (Inter) e Douglas Costa (Juventus) mentre ancora niente da fare per Allan (Napoli).

Le novità sono Neto, ora al Valencia ma ex juventino, Talisca e Willian José che, al nostro Andersinho Marques, ha dichiarato: "È un giorno speciale per la mia carriera, ringrazio Dio per questa convocazione. Grazie alla mia famiglia, al mio staff, agli amici, alla Real Sociedad, ai compagni di club e ai nostri tifosi per questo grande momento. Ora devo continuare a lavorare sodo e con dedizione per rappresentare bene il mio Paese. Provo tanto orgoglio e soddisfazione nel tornare a indossare questa maglia".

Tite ha anche aggiunto che sedici dei convocati sono sicuri di andare al Campionato del Mondo: Alisson, Ederson, Daniel Alves, Marcelo, Marquinhos, Miranda, Thiago Silva, Casemiro, Fernandinho, Paulinho, Renato Augusto, Coutinho, Willian, Gabriel Jesus, Firmino e Neymar. Le due amichevoli gli serviranno per decidere i sette posti ancora aperti: un portiere, un difensore, due terzini, due centrocampisti e un attaccante.

I CONVOCATI

Portieri: Alisson (Roma), Ederson (Manchester City) e Neto (Valencia)
Terzini: Marcelo (Real Madrid), Daniel Alves (PSG), Filipe Luis (Atlético de Madrid) e Fágner (Corinthians)
Difensori centrali : Marquinhos (PSG), Thiago Silva (PSG), Miranda (Inter), Pedro Geromel (Grêmio) e Rodrigo Caio (São Paulo)
Centrocampo: Casemiro (Real Madrid), Willian (Chelsea), Fernandinho (Manchester City), Fred (Shakhtar Donetsk), Anderson Talisca (Besiktas), Paulinho (Barcelona), Philippe Coutinho (Barcelona) e Renato Augusto (Beijing Guoan)
Attaccanti: Gabriel Jesus (Manchester City), Roberto Firmino (Liverpool), Douglas Costa (Juventus), Taison (Shakhtar Donetsk) e Willian José (Real Sociedad)