Premium Sport

Argentina, la Federcalcio a Messi: "Gioca un po' meno..."

La rivelazione del presidente Tapia: "Abbiamo parlato con Leo, deve fare attenzione prima del Mondiale"

  • TTT
  • Condividi

"Ci sono partite che non meritano di vederlo in campo". Ha usato proprio queste parole Claudio Tapia, presidente dell'Afa, la Federcalcio argentina, parlando di Leo Messi. "Abbiamo parlato con lui - ha rivelato a TyC Sports - Deve fare attenzione e giocare un po' meno". Può sembrare un'ingerenza, probabilmente lo è, anche se al momento non è nato nessun incidente diplomatico col Barcellona.

Quello che è chiaro è che l'Argentina tenga in modo particolare al Mondiale in Russia, come del resto ai precedenti sfuggiti alla Seleccion. Le ultime sconfitte in finale in tre tornei internazionali consecutivi (Mondiale 2014, Coppa America 2015 e Coppa America 2016) hanno lasciato il segno e ora tutto il paese spinge per avere Messi al meglio, perché solo Leo, come dimostrato nelle qualificazioni, può trascinare la nazionale al trionfo. E in Brasile, 4 anni fa, il giocatore arrivò nelle peggiori condizioni possibili. Ecco perché Tapia spera che Messi si riposi.

C'è un solo problema: il Barcellona è ancora in corsa su tre fronti e in campionato ha dilapidato 4 punti nelle ultime due giornate facendo tornare l'Atletico Madrid a -7. Così far riposare Messi sarà dura per Valverde.