Premium Sport

Milan, niente Cataldi: va al Genoa. Segnali postivi per Deulofeu

L'Everton è vicinissimo a Belfodil, così liberererebbe lo spagnolo per il prestito ai rossoneri

  • TTT
  • Condividi

Il mercato senza portafoglio ti obbliga a prendere strade tortuose. Ma Adriano Galliani sta cercando comunque di trovare quelle giuste: la prima, nota da tempo, porta a Liverpool, o meglio porterebbe dall'Everton al Milan Gerard Deulofeu, ovviamente in prestito, visto che i rossoneri non possono affrontare spese in questa sessione. Ronald Koeman aveva bloccato l'operazione per gli infortuni di Dominic Calvert-Lewin e Yannick Bolasie, ma ora pare che dall'Inghilterra arrivino segnali positivi, non tanto per l'acquisto di Schneiderlin (centrocampista arrivato dal Manchester United), ma per il rientro più vicino degli altri due giocatori offensivi e soprattutto per l'imminente arrivo ai Toffees di Ishak Belfodil. L'ex interista, ora allo Standard Liegi, secondo il Guardian sarebbe vicinissimo all'Everton che è disposto a spendere 12 milioni per il suo arrivo. 

Aspettando la fine della telenovela Deulofeu, Montella chiede al club un rinforzo anche a centrocampo, dove ha perso da tempo Montolivo. Galliani ha individuato in Cataldi un possibile obiettivo: ma il giocatore è a un passo dal Genoa e vestirebbe la maglia rossoblu con la formula del prestito secco. I biancocelesti non restano con le mani in mano perché sarebbe praticamente fatta per El Ghazi, in arrivo dall'Ajax.