Premium Sport

Milan, Gattuso rinnova entro fine mese: quanti regali in arrivo

Secondo la Gazzetta dello Sport il tecnico prolungherà presto il contratto: da Depay a Wilshere, si va verso un altro mercato ricco finanziato dalle cessioni dei big

  • TTT
  • Condividi

Non mancano molti giorni all'annuncio ufficiale che i tifosi del Milan aspettano: presto, secondo la Gazzetta dello Sport entro fine mese, Rino Gattuso firmerà il nuovo contratto che lo porterà ad essere il tecnico rossonero per i prossimi anni, probabilmente fino al 2020. Promosso dalla Primavera per sostituire Montella, l'ex centrocampista ha convinto Fassone e Mirabelli dando una svolta alla stagione della squadra, scalando posizioni in campionato e conquistando la finale di Coppa Italia. 

"Gattuso ha dimostrato quello che doveva dimostrare - ha detto Fassone due giorni fa -. Le performance fino a questo momento sono impressionanti, una media di 2.07 punti a partita in campionato. Rino non deve dimostrare niente. Poi ci sono dei tempi che burocrazia e altre esigenze del club mi impongono di rispettare, ma non in relazione ai risultati che deve ottenere. Nella vita bisogna trovare la settimana in cui va bene parlare, in cui non ci sono tanti impegni. Bisogna trovare il momento giusto e penso che arriverà presto".

Gattuso firmerà, forse Reina e Strinic l'hanno già fatto e saranno i primi rinforzi per la prossima stagione. Non gli unici. Gli obiettivi seguiti da Mirabelli sono molteplici e solo il coreano Ki, dello Swansea, rientra tra le occasioni gratuite, a parametro zero. Altri colpi verranno finanziati probabilmente con le cessioni dei big, Donnarumma quasi sicuramente, forse anche Suso. I nomi più gettonati, al momento, sono quelli di Depay, per rinforzare il reparto degli esterni d'attacco, e Wilshere, che serve a dare spessore, anche internazionale, al centrocampo. Al momento non si ipotizza l'arrivo di centravanti: l'intenzione è puntare su André Silva e Cutrone, aspettando di capire quale sarà il futuro di Kalinic.