Premium Sport

Milan, dopo il closing sarà un mercato di stelle

Budget da 150-180 milioni di euro, solo nomi di livello

  • TTT
  • Condividi

Denaro, 150 milioni di euro, e filosofia, giocatori di primissimo livello. Le strategie del Milan del dopo-closing sono dunque chiare: il denaro da investire stabilito, i campioni da acquistare visionati. In vista del mercato estivo è una cifra importantissima quella che i futuri proprietari del Milan sembra abbiano stanziato per rinforzare la squadra che in tre anni deve ritornare ai livelli consoni al club rossonero.

Con i 150 milioni (che con le cessioni potrebbero diventare 180) non si punterà a tanti giocatori da 20 milioni ma, tanto per esemplificare, a tre da 50. Il primo passo comunque sarà quello di incontrare Montella per capire quali siano le esigenze tecniche dell'allenatore milanista che sarà dunque confermato come già anticipato nei giorni scorsi.

I nomi sono prematuri ma è indubbio che gli sforzi saranno compiuti per acquistare un forte centarle di difesa, è sotto osservazione il 22enne svedese Lindelof del Benfica, un centrocampista (la settimnana scorsa Fassone e Mirabelli erano a Moenchengladbach soprattutto per il tedesco Dahoud, 21 anni), in attacco sono seguiti Alexis Sanchez dell'Arsenal e Lacazette del Lione - tipologia ideale di giocatori per gli schemi di Montella - e Keita della Lazio. Suggestioni per ora, ma per gli acquisti solo negozi di lusso per i cinesi del Milan.

Carlo Pellegatti