Premium Sport

Milan, arriva Falcao: scambio di prestiti con André Silva

Ceballos agli amici: "Vestirò la maglia rossonera"

  • TTT
  • Condividi

Radamel Falcao giocherà nel Milan la prossima stagione. O, almeno, questa è la certezza negli ambienti internazionali del mercato. È una voce uscita nella tarda serata di ieri, quindi non vi sono altri dettagli, ma, come era gia trapelato, dietro l'operazione ci sarebbe ovviamente la mano della GestiFute di Jorge Mendes. Quindi potrebbe entrare nell'affare anche André Silva al Monaco, non con cessione defintiva. Ma qui siamo nel campo delle ipotesi.

Falcao, nato nel 1986, è tornato nel pieno della sua condizione psicofisica realizzando 24 gol nell'ultima stagione (18 in Ligue 1, 3 in Champions League e 3 nella Coupe de la Ligue) e sarà uno dei protagonisti colombiani del porssimo Mondiale, appuntamento alle 15:00 del 19 giugno su Italia 1 per il pirmo match, Colombia-Giappone.

Dovrebbe trattarsi di un prestito, come quello possibile del centrocampista spagnolo Rudi Ceballos che averebbe confessato ad amici che il suo futuro sarebbe stato in maglia rossonera. Acquisizioni da annunciare dopo la sentenza dell'Uefa, udienza il 19 giugno: il Milan ha inviato la sua memoria difensiva ma gli avvocati hanno preparato anche il piano B cioè il ricorso al Tas di Losanna, udienza eventuale i primi di giorni di luglio nel caso di esclusione dall'Europa League . Nel caso che il ricorso venga accettato, la pratica tornerebbe all'Uefa che condannerà il club con altra sanzione, ma il Milan giocherebbe in Europa, con Radamel Falcao.

Carlo Pellegatti