Premium Sport

Lazio, Felipe Anderson nel mirino del Napoli

L'esterno rompe con i biancocelesti dopo la lite con Inzaghi: in estate sarà un obiettivo di De Laurentiis

  • TTT
  • Condividi

La rottura tra Felipe Anderson e Simone Inzaghi al momento sembra insanabile. Lo è di sicuro nell'immediato, al punto che il brasiliano resterà fuori dai convocati per la sfida di Napoli, una delle più importanti della stagione per i biancocelesti. Il punto è che le conseguenze potrebbero andare ben oltre una partita saltata.

Felipe Anderson, che pure sembrava in lampa di lancio in estate dopo un ottimo precampionato, ha faticato a recuperare dall'infortunio agli adduttori che lo ha tenuto lontano dal campo fino a metà dicembre e al rientro ha trovato lo spazio chiuso da Luis Alberto. Così è bastato poco per farlo sbottare.

A questo punto il brasiliano finirà inevitabilmente sul mercato quest'estate, evidentemente a una cifra inferiore rispetto ai 50 milioni in passato offerti dal Manchester United. Felipe Anderson non si è più ripetuto sui livelli di due anni fa e la sua valutazione si è almeno dimezzata. Ecco perché, alla luce di quanto avvenuto e di un contratto in scadenza nel 2020, De Laurentiis andrà all'assalto del giocatore, per avere finalmente un esterno d'attacco che possa dare il cambio a Callejon e Insigne, per quanto con caratteristiche profondamente diverse da entrambi.