Premium Sport

La Juventus ci prova per Donnarumma. In serata parla Raiola

Il giocatore e l'agente preferirebbero però la pista Real: non bastano 30 milioni

  • TTT
  • Condividi

"La Juventus ha il dovere di provarci". Le parole di Marotta in merito alla vicenda Donnarumma non lasciano spazio a dubbi: la Juventus tenterà di strappare il 18enne al Milan. Come riferisce il nostro esperto di mercato Simone Cerrano i bianconeri già in passato si erano mossi per il giovane portiere e lo rifaranno a breve. L'estremo difensore e il suo agente Mino Raiola non sarebbero però convinti della soluzione Juve per tante ragioni, a cominciare dalla presenza di Buffon e dal peso che potrebbe avere in futuro, ovvero raccogliere direttamente l'eredità del grande numero uno.

Per queste ragioni la destinazione più probabile sembra essere il Real Madrid anche se per il momento al club di via Aldo Rossi non bastano i 30 milioni di euro messi sul piatto dai blancos. In settimana è in programma un incontro tra la dirigenza del Milan e Marotta: si parlerà anzitutto di Neto e De Sciglio, da tempo nel mirino dei Campioni d'Italia, ma inevitabilmente il discorso andrà anche su Donnarumma perchè la Juventus "ha il dovere di provarci".

Intanto in serata dovrebbe parlare Raiola: il procuratore potrebbe chiarire i motivi del no di Donnarumma alla proposta di rinnovo e dare quindi la sua versione sulla vicenda che ha tenuto banco negli ultimi giorni.